giovedì, ottobre 22, 2009

Casa nuova? Tusnami in arrivo

Avevo sempre pensato che casa nuova fosse sinonimo di pace e tranquillità ed invece, da quando siamo nella casa nuova è come essere continuamente sotto allarme: "tusnami in arrivo".
Di ritorno dalle vacanze, ci siamo stabiliti nella nuova casa.
I bimbi hanno una camera per ognuno, io ho la mia camera scrap....zanzariere alle finestre anti bestie ma il vero test è stato il 26 di agosto.
Temporale. Vento. Strade allagate e non solo le strade.
Qualcosa non ha funzionato e così ci siamo ritrovati oltre che con centinaia di bestie attaccate alle zanzariere, anche con 20 cm d'acqua che correvano per casa.
Nicolò aveva il compito di tamponare l'acqua che filtrava dalla porta e parlo di qualcosa come di 10cm e l'ha fatto con tutto quello che trovava: dalla tovaglia pulita agli asciugamani, alle lenzuola alle calze che tirava fuori dal suo cassetto.
Un disastro.
Io, intanto, facevo la spola tra i vari piani per la conta dei danni.
Acqua in camera nostra, nonostante le finestre chiuse, acqua che colava dalla vetrata stile "ambulatorio veterinario" ma che fa tanta luce; acqua che grondava dalla mezza luna delle scale, acqua che entrava a fiumi dalla terrazza della camera di Carlotta, perchè purtroppo qualche mezzo mattone" è finito nello scarico otturando tutto e si allargava nelle camere da letto....
Nicolò, poi, si è anche armato di macchina fotografica per fotografare suo padre mentre gettava secchiate d'acqua giù dalla terrazza. Per fortuna che l'ha fatto lui perchè se lo facevo io veniva giù il cielo.
Diciamo che questo è stato il primo test.
Il secondo test.....pannelli solari.
Tutto normale. Sole=acqua calda, peccato che per qualche strano problema l'acqua calda arrivasse solo al piano di sotto e non a quello di mezzo.
Così, per un po' abbiamo fatto a meno di usare quel bagno...poi.....bidet?
I nostri hanno i tappi provvisori. Non tengono l'acqua e l'idraulico non sa più che scusa propinarmi per l'acqua che scorre nonostante la guarnizione nuova e la pasta sigillante!
E che dire della ciambella del bagno, anzi di entrambi i bagni, che tutte le volte che ti siedi inizi a ballare la samba?
E' di una misura più grande (questa è l'ultima scusa nella scala delle scuse) e non hanno i fermi adatti per fermarla....ma questi sono idraulici o cosa?
E vogliamo parlare dell'acqua che esce a filo dai rubinetti del piano di mezzo?
E dei tubi che vibrano?
Beh, sì, noi abbiamo anche quelli.
Apri l'acqua calda in cucina ed ecco, come per magia, che i tubi iniziano a vibrare, dalla mansarda al piano terra, correndo per i muri della scala, con i vicini che pensano che da qualche parte abbiamo nascosto un carro armato e che ogni tanto lo si tiri fuori per portarlo a fare un giro.
E' una specie di massaggio. Appoggi la mano sui tubi ed inizi a vibrare....ma, anche per quello, ci hanno detto: niente paura, è tutto normale.
Normale? Voi mi dite che la gente vive con tubi che vibrano e carri armati per casa?
Naaaaaaaaaa, non ci posso credere......
Sono, però, convinta, che al mondo ci siano anche altre persone che hanno la casa storta.......no? Solo noi? Non ci posso credere.....io me ne sono accorta perchè il mobile in bagno "balla" e mica solo la samba....siamo a livelli di rock and roll acrobatico.
Così, una sera mi sono stesa per terra e la scoperta che ho fatto è stata incredibile.
La fessura sotto la porta è di almeno tre misure e il rivestimento ....beh, naturalmente anche quello è storto.
Vogliamo parlare dello scarico del condizionatore?
Otturato anche quello e così, accendendolo, si ha un fastidio ritorno e una fastidiosissima goccia "plikka" sulle mie confezioni di prima flowers....
..........a parte questo..nella casa nuova non si sta poi così male....almeno fino al prossimo allarme "tusnami" in arrivo e che probabilmente sarà quello del "accensione riscaldamento a pavimento".
Qui urge una benedizione extra!



Mely

5 commenti:

Crissi ha detto...

Ma....dove sei andata a vivere?!Mi sà che forse stavi meglio dov'eri prima con la tua scrap room sotterranea ;o)
Spero che da te non piova come qui, altrimenti già ti vedo in barca per la casa! Ciaooooooooo
Crissi

Silva ha detto...

aiutoooo!! so cosa vuol dire avere l'acqua per casa e non ti invidio proprio! anche a me un paio d'anni fa vibravano i tubi dell'acqua, poi ad un certo punto è saltato qualcosa e avevo l'acqua che usciva dai muri...in quanto poi a muri e pavimenti storti boh credo siano la norma!! e sì che ste case si pagano fior di quattrini...
baci
Silva

Anonimo ha detto...

Sei uno spasso, mi sembra di vederti girare per casa con i piedi in ammollo a controllare i danni :))
Bacio
Paola P

LaaLaa ha detto...

fantastica... tu ci ridi (almeno un po'..) e a me è venuta l'ansia solo a leggere!!! :D

rekopurl ha detto...

Thanks for an idea, you sparked at thought from a angle I hadn’t given thoguht to yet. Now lets see if I can do something with it.

cheap cialis